Corso di lingua cinese intermedio 1.2

46 ore, 2 lezioni a settimana da un’ora e mezza per 15 settimane, con prova finale di 1 ora. Rilascio di attestato finale di merito previo superamento della prova, o di frequenza con frequenza minima dell’80% delle lezioni.

Docenti: un docente madrelingua cinese e un docente italiano

Libro di testo: Jiang Liping, HSK Standard Course 3 (Textbook e Workbook), Beijing Language and Culture University Press, Pechino 2014 (I partecipanti sono tenuti ad acquistare il libro prima dell’inizio del corso).

I libri possono essere reperiti contattando le librerie LUMI (http://www.librerielumi.it/index.php) oppure dalla seguente libreria online: https://www.parlocinese.it/.

Programma (seconda metà del libro di testo):

– Consolidamento della grammatica di livello intermedio già acquisita
– Approfondimento espressioni di approssimazione numerica
– Approfondimento complemento di grado
– Il complemento direzionale composto
– Il complemento direzionale figurato
– La particella strutturale di determinazione verbale 地
– La preposizione 关于
– Gli avverbi 才 e 就
– Subordinate ipotetiche (如果…, 就…)
– La costruzione 一边… 一边…
– La costruzione 先…, 再/又…, 然后…
– La costruzione 除了… 以外, 都/还/也…
– Le costruzioni 只要… 就… e 只有… 才…
– La costruzione 不但… 而且
– Raddoppiamento degli aggettivi monosillabici
– Raddoppiamento dei verbi bisillabici
–Uso flessibile dei pronomi interrogativi
– Pronomi interrogativi generalizzanti
– La frase con 把
– La frase con 被
– Approfondimento costruzioni a perno causative (使, 叫 e 让)

Al completamento del corso lo studente avrà raggiunto il livello B1. Sarà quindi in grado di: comprendere i punti chiave di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari; descrivere luoghi, persone, esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni; esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti; dare indicazioni su modalità e condizioni di svolgimento di attività routinarie; gestire diverse situazioni che riguardano la vita quotidiana o che si possono presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua in questione; produrre testi semplici e coerenti su argomenti familiari o di suo interesse. Conoscenza vocaboli: c.a. 600.

Requisiti per l’ammissione: abilità linguistica livello A2/B1. Su richiesta è disponibile un test di autovalutazione per valutare il proprio livello di conoscenza complessiva della lingua cinese.

Orari: lunedì e mercoledì dalle 19.00 alle 20.30, dall’11 marzo 2024.

Sede del corso: nel modulo di iscrizione è possibile scegliere la modalità di frequenza online sulla piattaforma Zoom oppure in presenza. Previo raggiungimento del numero minimo di iscritti per entrambe le tipologie di frequenza verranno organizzati un corso interamente online e uno interamente in presenza.

Numero minimo di iscritti: 10

Costo: 520€ (500€ per studenti Unimi e Bicocca). 364€ (Promozione Early Booking per chi si iscrive dal 22 gennaio all’11 febbraio 2024, fa fede la data del bonifico).

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo, è previsto il rimborso pieno della quota versata, o lo spostamento ad altro corso di pari livello se disponibile. In caso di rinuncia da parte del corsista, non è previsto rimborso.

Iscrizione e metodo di pagamento: Per iscriversi compilare il Modulo di iscrizione ai corsi di lingua cinese.

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario:

Università degli Studi di Milano

Banca Intesa, Via Verdi 28 Milano

IBAN: IT97 G030 6909 4000 0000 0463 971

Swift Code: BCITITMMXXX

Indicare nella causale del versamento: “Istituto Confucio – Iscrizione corso INT1.2”

Copia della ricevuta del bonifico, indicante nome e cognome, importo, causale e data del versamento, dovrà essere fatta pervenire via mail all’indirizzo info.confucio@unimi.it, o via fax al n. 02-50321676.

L’iscrizione sarà effettiva solo a seguito dell’invio della copia del bonifico.