Una nostra studentessa vince il Chinese Bridge!

E’ stata Wendy Wambo Wendja, proveniente dall’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, a vincere la 19esima edizione del concorso “Chinese Bridge” per gli studenti universitari.

La competizione, che si è tenuta online, ha visto la partecipazione di 16 concorrenti che hanno dimostrato le loro abilità e la loro passione per la lingua e la cultura cinese pronunciando discorsi sul tema “Il mondo è una famiglia”, esibendosi in performance e dando dimostrazioni di scrittura calligrafica.

La 19esima edizione è stata patrocinata dall’Ufficio Scienze ed Istruzione dell’Ambasciata cinese in Italia, e organizzata congiuntamente dall’Aula Radiofonica Confucio CMG – Uni-Italia e dall’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano.

Wendy Wanbo Wendja ha 24 anni e frequenta il quarto anno presso l’Università degli Studi di Milano. Studia cinese da quattro anni. Vede nell’apprendimento del cinese lo sviluppo di una nuova risorsa personale, e nel Chinese Bridge un’opportunità per migliorare il proprio cinese.