Lo staff

Walter_Ferrante

Walter Ferrante è docente di lingua cinese presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano. Dopo aver passato un periodo di studio presso la Liaoning Normal University di Dalian, ha conseguito una laurea magistrale in Lingue e Culture per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale. Ha svolto attività di interpretariato e tutoraggio universitario e ha collaborato alla redazione di un dizionario trilingue (italiano-inglese-cinese) per Expo 2015 sulla terminologia specialistica di gastronomia, biotecnologie, nutrizione e sicurezza alimentare. Attualmente insegna lingua e cultura cinese presso diverse scuole superiori della Lombardia.

clarissa forte

Clarissa Forte si è laureata in lingue e letterature straniere presso l’Università di Torino nel novembre 2003. Ha insegnato lingua cinese presso il Convitto Nazionale Umberto I di Torino e  presso il Liceo Carlo Botta di Ivrea. Dopo aver concluso un dottorato in cinema cinese a Torino (Dipartimento del DAMS) nel 2011, collabora con l’Università di Torino e con l’Istituto Confucio di Milano. A partire dall’a.a. 2015-2016, lavora come contrattista (insegnamento di lingua cinese II e laboratori di traduzione giuridica e di mediazione linguistica) presso l’Università degli Studi dell’Insubria di Como.

Giovanni_Goffredo

Giovanni Goffredo è docente di lingua cinese presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano. Dopo aver conseguito una laurea magistrale con lode all’università Ca’ Foscari in Lingue e Istituzioni Economiche e Giuridiche dell’Asia e dell’Africa Mediterranea discutendo una tesi sul consumatore cinese nel settore vitivinicolo, ha svolto attività di interpretariato, vendita e soprattutto formazione per dipendenti di aziende impegnate con clienti cinesi. Durante il periodo di studi ha avuto modo di recarsi più volte in Cina per perfezionare la lingua in rinomate università cinesi tra cui la Peking University. Nel 2008 si è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio Piccinni di Bari con lode e menzione d’onore.

Amy_Juan

Amy Juan, docente di lingua cinese presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, è nata a Taiwan e ha conseguito il suo primo titolo di laurea alla Chinese Culture University di Taipei. Ha continuato gli studi alla Lancaster University, in Gran Bretagna. Nel 2006 ha frequentato il corso di formazione per insegnanti di cinese come lingua straniera alla Beijing Language and Culture University e ha superato il Chinese Proficiency per insegnanti.

li bowen

Li Bowen, docente presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, è attualmente iscritto al Master in Teorie dell’Insegnamento presso la Liaoning Normal University. Nel 2016 ha seguito un corso di formazione per la didattica della lingua cinese organizzato da Hanban presso la Huadong Normal University di Shanghai.

LI JINGYU

Li Jingyu, docente presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, dopo aver conseguito una laurea in Insegnamento della Lingua Cinese L2, è attualmente iscritta al Master in Insegnamento della Lingua Cinese L2 presso la Liaoning Normal University. Nel 2016 ha seguito un corso di formazione per la didattica della lingua cinese organizzato da Hanban presso la Huadong Normal University di Shanghai. È esperta di calligrafia e arte cinese.

Chiara_LoGullo

Chiara Lo Gullo, docente di lingua cinese presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, è laureata magistrale in Lingue e Culture per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale (lingue: cinese e tedesco) presso l’Università degli Studi di Milano. Dopo la laurea ha trascorso un semestre di studio presso la Beijing Language and Culture University. Nel 2013 ha ottenuto una borsa di studio dell’Istituto Confucio per il Master biennale in insegnamento della Lingua Cinese L2, conseguito presso la Liaoning Normal University di Dalian.

Bettina_Mottura

Bettina Mottura, ricercatore di Lingua e letteratura della Cina e dell’Asia sud orientale all’Università degli Studi di Milano, insegna cultura cinese. Dal 2007 è dottore di ricerca in Storia e civiltà dell’Asia orientale, Università di Roma “La Sapienza”. Diversi i periodi trascorsi in Cina, in particolare in occasione di un Corso di aggiornamento per docenti di Lingua cinese del China National Office for Teaching Chinese as a Foreign Language (2005) e di un biennio di studio alla Renmin University (2000-2002). Svolge ricerche sui linguaggi specialistici nella Cina contemporanea e sulla mobilità, in entrata, di studenti cinesi negli atenei italiani. 

Valentina_Ornaghi

Valentina Ornaghi, office manager e docente dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, è laureata magistrale in Lingue, Culture e Comunicazione Internazionale (lingue: cinese e inglese) presso l’Università degli Studi di Milano. Dopo numerosi soggiorni a Taiwan sia di studio che di lavoro, dal 2009 gestisce la segreteria didattica dell’Istituto Confucio, si occupa di traduzioni e interpretariato e insegna lingua cinese presso diverse scuole.

Telma_Riillo

Telma Riillo, docente di lingua cinese presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, è laureata magistrale in Interpretariato e Traduzione Editoriale, Settoriale (lingue: cinese e inglese) presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha trascorso un anno e mezzo a Pechino, dove ha studiato lingua e cultura cinese prima alla Qinghua University e poi alla Beijing International Studies University. Attualmente lavora come interprete e insegna lingua cinese presso diverse scuole.

Natalia_Riva

Natalia Riva è docente di lingua cinese presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano. Nel 2016 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Storia, Istituzioni e Relazioni Internazionali dell’Asia e dell’Africa Moderna e Contemporanea presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel 2011 ha conseguito il titolo di laurea magistrale in Lingue e Culture per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale presso l’Università degli Studi di Milano, specializzandosi in lingua cinese e inglese. Durante il corso degli studi universitari ha trascorso due anni in Cina, dove ha lavorato come insegnante di italiano presso la Guangdong University of Foreign Studies di Guangzhou e come traduttrice e interprete. In Italia, oltre alla ricerca sulla Cina contemporanea, si occupa dell’insegnamento del cinese e insegna per l’Istituto dal 2012.

shi guansheng

Shi Guansheng, docente presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, dopo aver conseguito una laurea in Lingue italiana e inglese presso il College of International Education della Liaoning Normal University, è attualmente iscritto al Master in Insegnamento della Lingua Cinese L2. È in possesso della certificazione di lingua italiana CILS di livello B2. Nel 2016 ha seguito un corso di formazione per la didattica della lingua cinese organizzato da Hanban presso la Beijing Language and Culture University. Nello stesso anno ha anche ottenuto l’idoneità all’insegnamento della lingua cinese L2.

silvani_a_foto

Arianna Silvani è docente di lingua cinese presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano. Dopo aver conseguito la laurea magistrale in Lingue, Culture e Comunicazione Internazionale (lingue: cinese e inglese) presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sulla coproduzione cinematografica in Cina, ha fatto parte dello staff del Padiglione nazionale cinese e ha collaborato alla redazione di un dizionario trilingue (italiano-inglese-cinese) di terminologia specialistica per gli ambiti gastronomia, biotecnologie, nutrizione e sicurezza alimentare per Expo Milano 2015. Nel 2015 ha vinto il concorso “Confucio cerca traduttori” organizzato dall’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano e da Cathay Pacific.

Sun_Xiaoli

Sun Xiaoli è docente di lingua cinese presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano.

Valentina_Talia

Valentina Talia, responsabile dell’Ufficio comunicazione e segretaria presso l’Istituto Confucio dell’Università degli studi di Milano, è laureata magistrale in Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale (lingue: cinese e spagnolo), presso l’Università degli studi di Milano. Dopo la laurea ha trascorso un semestre di studio presso la Qinghua University.

Marta_Valentini

Marta Valentini, direttore esecutivo dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, è laureata in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Milano. Nel 2007 ha ottenuto un master per l’insegnamento dell’italiano come L2. Ha vissuto in Cina per sei anni dove si è occupata di educazione, prima collaborando ad un progetto di cooperazione finanziato dal Governo Italiano, poi insegnando italiano presso la Sichuan University. Dal 2008 collabora con l’Università degli Studi di Milano per il progetto Marco Polo e come insegnante di italiano L2.

Wang_Li

Wang Li lavora presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano come docente di lingua cinese del Quartier Generale degli Istituti Confucio. E’ in possesso di un master in insegnamento presso l’Institute of International Education della Liaoning Normal University. Nel 2009 ha partecipato al progetto formativo “Piccole Lingue” di Hanban e ha seguito corsi di formazione per la didattica della lingua cinese a Pechino e Xiamen. Nel maggio 2010 ha seguito un corso di lingua italiana della durata di 8 mesi a Torino, ottenendo la certificazione di livello B1 della conoscenza della lingua italiana.

XU XIN

Xu Xin, docente presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, dopo aver conseguito una laurea in Lingua Inglese (indirizzo: traduzione), è attualmente iscritta al Master in Insegnamento della Lingua Cinese L2 presso la Liaoning Normal University. Nel 2016 ha seguito un corso di formazione per la didattica della lingua cinese organizzato da Hanban presso la Huadong Normal University di Shanghai. È esperta di carta intagliata e cerimonia del tè.

xue wanqiao

Xue Wanqiao, docente presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, è attualmente iscritta al Master in Insegnamento della Lingua Cinese L2 presso la Liaoning Normal University. Nel 2015 ha seguito un corso di formazione per la didattica della lingua cinese organizzato da Hanban presso la Huadong Normal University di Shanghai. Suona il guzheng ed è esperta di danze tradizionali cinesi. Nel 2015 ha prestato servizio come docente durante i Corsi invernali per giovani cinesi residenti all’estero, organizzati in Cina dall’Overseas Chinese Affairs Office del Consiglio di Stato.

Yan_Xiaosong

Yan Xiaosong lavora presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano come docente di lingua cinese del Quartier Generale degli Istituti Confucio. Dopo aver conseguito un Master in Linguistica Applicata alla Liaoning Normal University, dal 2012 si occupa dell’insegnamento della lingua cinese a stranieri presso il College of International Education della Dalian Medical University. Nel 2014 ha seguito un corso di formazione presso la Beijing Language and Culture University e nel 2015 ha seguito un corso per docenti organizzato da Hanban/Confucius Institute Headquarters presso la Huadong Normal University di Shanghai, ottenendo la qualifica di docente di lingua cinese. In precedenza aveva insegnato lingua cinese e calligrafia nelle Filippine.

zhang cong def

Zhang Cong, docente presso l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, laureata in Lingua e Letteratura cinese (indirizzo: insegnamento), è in possesso di un Master in Insegnamento della Lingua Cinese L2 conseguito presso la Liaoning Normal University. Nel 2016 ha seguito un corso di formazione per la didattica della lingua cinese organizzato da Hanban presso la Foreign Language Teaching and Research Press di Pechino. Più volte vincitrice della competizione per docenti di lingua cinese L2 organizzata dalla Liaoning Normal University, suona il guzheng ed è esperta di calligrafia e pittura tradizionale cinese.