Concorso di traduzione cinese-italiano

Si terrà giovedì 3 maggio 2018 la terza edizione del concorso di traduzione cinese-italiano organizzato dall’Istituto Confucio dell’Università degli studi di Milano, in collaborazione con Cathay Pacific.

Due i testi da tradurre, uno letterario e uno tecnico, in due ore di tempo. Il concorso è riservato a studenti iscritti in un ateneo lombardo. Possono partecipare sia studenti italofoni che studenti sinofoni: i primi tradurranno due testi dal cinese all’italiano, i secondi dall’italiano al cinese.
La prova di traduzione si terrà alle 14:30 nell’Aula P2 del Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano (Piazza Montanelli,1 Sesto San Giovanni). La miglior traduzione dal cinese e la miglior traduzione dall’italiano si aggiudicheranno un volo aereo a/r per la Cina offerto da Cathay Pacific.

Le iscrizioni sono aperte dal 4 al 27 aprile, per iscriversi occorre inviare una mail con oggetto “Concorso di traduzione” a info.confucio@unimi.it indicando nome, cognome, numero di matricola, ateneo di appartenenza e scansione del tesserino universitario.

È necessario presentarsi al concorso con un documento d’identità. Durante il concorso sarà ammesso l’uso di dizionari solo cartacei. La commissione che valuterà gli elaborati è composta da Alessandra Lavagnino, direttore dell’Istituto Confucio e traduttrice, Jin Zhigang, direttore dell’Istituto Confucio, Clara Bulfoni, docente di lingua e cultura cinese all’Università degli Studi di Milano, Silvia Pozzi, docente di lingua cinese all’Università degli studi di Milano-Bicocca, di letteratura cinese alla Civica Scuola traduttori e interpreti “A. Spinelli” e traduttrice, Maria Gottardo, docente di lingua e letteratura cinese all’Università di Bergamo e traduttrice, Valentina Ornaghi, docente di lingua cinese all’Università degli Studi di Milano e interprete, Wang Li, docente di lingua cinese dell’Istituto Confucio e Margherita Rosa, Agency Sales Supervisor di Cathay Pacific. I vincitori del concorso saranno contattati via mail prima della premiazione, che si terrà domenica 10 giugno presso il Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione, in occasione della giornata informativa sulle università cinesi.